Produzione Italia, Cambogia, Francia
Regia Ilaria Borrelli
Sceneggiatura Ilaria Borrelli, Guido Freddi
Distribuzione Stemo production e Becrispy Entertainment
Fotografia David Garcia Vlasits
Scenografia Pietro Freddi
Musica Guido Freddi
Genere Drammatico
Durata 89 minuti
Lingua italiana/inglese
Nazionalità italiana
Cast
Ilaria Borrelli, Philippe Caroit, Setha Moniroth, Yang Sreypich, Kiri Sovann, Sen Somnag, Yan Vitheary, Khoun Vothy
Sinossi
Mia, fotografa di successo che vive a Parigi, decide di fare una sorpresa al marito Xavier e di raggiungerlo in Cambogia nel tentativo di concepire quel figlio atteso da tempo. Giunta a destinazione, ha però una sgradita sorpresa quando vede Xavier entrare in un bordello e consumare un rapporto sessuale con Srey, una bambina di 11 anni. Sotto shock, Mia si propone di salvare Srey da quel crudele destino e di riportarla al suo villaggio natale, pagando una cospicua somma di denaro a Sanan, proprietario del bordello, e concedendosi al Generale, il più potente dei clienti. Per attraversare la foresta cambogiana, ruba anche un vecchio camion ma, dopo essere partiti, scopre che Srey ha liberato anche altre due bambine, Daa e Malin, suscitando l’ira vendicativa di Sanan. Nonostante abbia gli inseguitori alle calcagna, Mia ha intenzione di portare a termine a tutti i costi la missione che si è prefissa.