Produzione FATT Productions, Don Carmody Production, DRAKA Production, Stemo Production
Regia Mike van Diem
Sceneggiatura Peter wan Wijk
Fotografia Luc Brefeld
Scenografia Harry Ammerlaan
Costumi Ornella Campanale
Genere dramma/commedia
Durata 100 minuti circa
Formato HD
Anno 2016
Lingua italiana/olandese
Distributore int Adler Entertainment
Distributore ita da definire
Diritti  tutti disponibili
Nazionalità  Italia, Olanda, Canada

Cast

Gijs Naber, Ksenia Solo, Donatella Finocchiaro, Lidia Vitale, Giorgi Pasotti, Michele Venitucci, Anneke Sluiters, Giancarlo Giannini

Sinossi

Nei pressi di un tranquillo villaggio del Meridione d’Italia avviene un’esplosione all’interno di una grotta. Un ispettore di polizia scopre il cadavere di un malridotto eremita, che una volta era un potente capomafia. Le indagini portano rapidamente ad una giovane canadese, recentemente arrivata al villaggio per spargere le ceneri della madre Italiana deceduta. Durante l’interrogatorio della ragazza, l’ispettore scopre che gli abitanti del villaggio l’avevano accolta come la figlia perduta di un padre leggendario: un cocciuto agricoltore olandese che anni prima era arrivato in bicicletta fin dal Sud dell’Olanda per crescere i tulipani sotto il sole cocente della Puglia. Prima di rendersene conto, l’ispettore diviene il ricevente di appassionanti e colorati racconti sull’uomo: il suo commercio miracoloso di fiori, gli scontri voluti con la mafia locale e la sua vita amorosa turbolenta. Ma, dal momento che ogni testimone racconta la propria versione delle vicende, il confine tra fatti e finzione diviene simpaticamente sempre più labile e confuso.