Arriva in Emilia la troupe che racconterà la storia di Maria Rossi nel film STATO DI EBBREZZA di Luca Biglione

Stato di ebbrezza, il nuovo lungometraggio in lavorazione in casa Stemo, è ormai in dirittura d’arrivo. Il count down per la fine delle riprese è fine marzo. Questi ultimi dieci giorni i lavori si trasferiranno in Emilia Romagna, la terra natia del personaggio protagonista, Maria Rossi, che ha scritto il soggetto traendo spunto dalla propria storia personale. Interpretata sul set da Francesca Inaudi, al suo fianco la Stemo ha scelto un cast d’ eccezione: Andrea Roncato nelle vesti del padre di Maria; Melania Dalla Costa nelle vesti di Beatrice, una delle compagne di sventura della protagonista, costrette nella stessa casa di cura a conoscersi, per poi viversi in un’amicizia indimenticabile. Ed ancora Antonia Truppo nei panni di Lidia, Elisabetta Pellini in quelli di Luisa,  Mietta nella parte di Rosa, Marco Cocci nei panni di Brando, sono solo alcuni dei nomi che stanno calcando le scene del film. Il regista Luca Biglione ed il pluripremiato  direttore della fotografia  Blasco Giurato, la cui fama è partita con una nomination guadagnata al fianco di Giuseppe  Tornatore per il capolavoro Nuovo Cinema Paradiso, stanno traducendo, per la settima arte, una sceneggiatura d’ autore a sfondo sociale, nata da una storia vera. Amicizia, amore familiare e non, dolore ma anche vittoria sulle avversità, fanno di questa comedy una scommessa che la Stemo vuole vincere nelle sale già a settembre prossimo. Intanto a maggio, la stessa casa di produzione sarà in distribuzione con “Il crimine non va in pensione” di Fabio Fulco, un film dal cast preziosissimo, per una commedia fatta per ridere e riflettere allo stesso tempo.

Contatti

ufficiostampa@stemoproduction.com

tel. +39 0683804110
tel. +39 0686979771